Chi Siamo

ASAV è un'associazione di promozione sociale, costituita finora da 72 soci, che opera dal 2003 nel comune di Vedelago.


L'Asav promuove una serie di iniziative volte a creare momenti di incontro, di scambio, di approfondimento,di aggregazione,di formazione. Tutte le iniziative non hanno scopo di lucro e sono volte a sostenere e finanziare i progetti di utilità sociale che l'Associazione promuove e conduce.
Per esempio "Vedel...agendo" è un format che si ripete due volte l'anno, in primavera e in autunno, e prevede una mostra accompagnata dall'esibizione di artisti del nostro territorio che realizzano sculture, pitture,fotografie e manualità di ogni genere, un mercatino di "arte &solidarietà" con piccoli lavori di artigianato. A queste iniziative aderiscono altre associazioni del territorio vedelaghese e sono volte a sostenere il progetto Sollievo "Anche noi con Te".

Questo progetto ha l'obiettivo di dare sostegno e sollievo a tutte quelle famiglie dove è entrata la malattia dell'Alzheimer.
Grazie alla guida e al supporto dell'associazione Alzheimer di Riese Pio X,dalla quale è partita l'iniziativa, anche l'Asav di Vedelago è riuscita a dare vita a questo importante servizio.
Dal febbraio 2007, per tre mattine durante la settimana (dalle 8.00 alle 12.00),
un pulmino attrezzato per il trasporto anche dei disabili, messo a disposizione dal Gruppo Atletica di Vedelago,raggiunge a domicilio la famiglia del malato d'Alzheimer e lo porta presso il Centro Sollievo.
Qui la persona affetta da Alzheimer può passare qualche ora in compagnia di volontari adeguatamente formati che, supportati periodicamente da dei professionisti esperti, fanno svolgere attività di vario genere,mirate principalmente al mantenimento delle capacità cognitive residue.

Nel centro "Sollievo" viene conservata una dimensione di familiarità e,
grazie alla presenza dei volontari, residenti nella medesima zona degli utenti, sono mantenute usanze, abitudini e tradizioni locali, nell'ottica di favorire le relazioni tra gli ospiti, ed in particolare tra gli stessi e i volontari;  relazioni che sono fondamentali per un'alleanza terapeutica di benefico effetto sulla malattia.

Il servizio, quindi, garantisce alle famiglie la possibilità di "sollevarsi", di "respirare"e di occuparsi di incombenze pratiche e burocratiche, spesso continuamente rimandate per la necessità di accudire continuativamente la persona affetta da questa infermità.

Progetti come questo risultano di particolare rilevanza e di utilità sociale, costituiscono un'integrazione ai servizi socio-sanitari di cui il nostro territorio gode.
Un'opportunità in più creata proprio dai cittadini stessi, cogliendo le necessità di chi ci sta vicino.

L'opera delle associazioni è un apporto davvero unico per tutti noi: il volontariato
è un dono per tutti, sta a noi saperlo valorizzare e magari completare anche con il nostro aiuto.

Chi desidera ulteriori informazioni o vuole aderire al progetto sollievo come volontario o come familiare, può rivolgersi alla segreteria dell'Asav nei giorni di martedì e giovedì mattina (9.30 - 11.30) al seguente numero 0423-708842.